UltimaVersione: Stable: 0.50a | Beta: 0.50b
 Deutsch English Franšais Hebrew Chinese Traditional Spanish Italian Polish Lithuanian Estonian Danish Swedish Dutch (Netherlands) Portuguese (Brazil) Czech Portuguese - Portuga Russian Catalan Turkish Finnish Romanian Greek Serbian Chinese Simplified 




Get eMule at SourceForge.net. Fast, secure and Free Open Source software downloads


Cuddle eMule
Gestione fonti HelpNAV

La ricerca delle fonti nel network è di importanza vitale. Infatti, server, Kademlia e eMule stesso si basano su di una efficente ricerca delle fonti. Per una migliore performance di eMule è necessario, prima di tutto, comprendere alcuni concetti. La lista delle fonti di ogni download è mostrata facendo un doppio click su di esso. Per le informazioni avanzate sulle fonti e per impostare i settaggi Impostazioni Avanzate -> Mostra più controlli deve essere attivato.

Trovare fonti per un download
eMule usa diversi modi per trovare le fonti dei download. Espandendo un download con un doppio click ci verrà mostrato come sono state trovate le fonti, nella colonna Dimensione.
-

eD2k Server
La fonte è stata trovata sia chiedentdo al server connesso dopo che il download è stato aggiunto oppure chiedendo agli altri server nella lista server a intervalli regolari.

- Kademlia
Kademlia offre un modo molto veloce per trovare fonti tra un vasto numero di utenti distributori senza l'uso di server centrali. Per più informazioni vedere laGuida Neetwork.
- Scambio Fonti
Dopo che una fonte è stata aggiunta per un particolare download, eMule chiede a questa fonte se conosce altre fonti per le parti ancora mancanti nel download. Se sì, il client connesso manda una lista contenente le fonti.
- Passivo
Fonti Passive sono sono gli altri client ai quali si è connessi. eMule chiede loro se possono essere fonti per uno dei suoi download e se non sono ancora conosciute prima le aggiunge alle fonti del download appropriato.
Numero Totale di fonti
Fondamentalmente più fonti si trovano per un download più velocemente il download sarà, ma c'è un limite. Troppe fonti in totale rallenteranno eMule perchè la connessione sarà occupata dalla gestione delle fonti, con un rallentamente del download attuale. Il numero totale delle fonti è mostrato nella finestra principale delle Statistiche -> Trasferimenti -> Download -> Trova Fonti. Non dovrebbe superare il 3000 dalla maggior parte delle linee.
Code e stato delle fonti
Una volta che un'altro client è stato aggiunto come fonte ci viene segnalato lo stato attuale della fonte. Gli stati possibili sono:
- In Coda e QR: xx
Questa è la valutazione della Coda. Essa segnala il posto di attesa nella coda del client. Quando si raggiunge l'inizio della coda, per esempio QR:1 questa fonte inizierà a mandare dati. I Crediti modificano la velocità di proseguimento della coda.
- Coda Piena
Il limite massimo della coda per questa fonte è stato già raggiunto perchè ci sono troppi client che stanno aspettando.
- Troppe connessioni
Attualmente eMule è troppo impegnato a contattare altre fonti così questa fonte è rinviata fino a quando la connessione sarà libera per contattare questa fonte. Questo status normalmente scompare molto in fretta. Se non succede eMule ha troppe fonti a cui badare. Guardate il punto Numero Totale fonti nel paragrafo sopra.
- Parti non necessarie (acronimo: NNP)
La fonte non offre delle parti del download mancanti. Le parti disponibile della fonte sono mostrate nella barra colorata.
- Richiesto un altro file (acronimo: A4AF)
Una particolare fonte può essere usata solo per un download. Se questa fonte viene anche richiesta per parti di una altro download, eMule decide quale download la riceve. L'altro download segnalerà questa fonte come Richiesto un altro file. Il prossimo paragrafo descrive la sofisticata gestione di queste fonti da parte di eMule.

Gestion Avanzata A4AF

Questa immagine mostra alcunni download con le loro fonti trovate (Controlli Avanzati attivi). Il quarto file per esempio ha 27 fonti in totale delle quali 26 sono utili e 49 sono A4AF.
Se il download appartiene ad una serie di file e sono divise in varie parti, eMule mostrerà una divisione delle fonti come nell'immagine di sopra per il Filename1_Part_X. E' molto probabile che le fonti trovate per uno di questi file possano anche provvedere parti degli altri perchè sono insieme. eMule occupa solo un posto in coda nelle fonti che hanno un alto conteggio di A4AF per questi file.
Ci sono due controlli offerti nel menù contestuale per gestire queste fonti A4AF su una base per file. La Priorità e il Assegna automaticamente tutte le fonti a questo file.

Anche il menù contestuale Categorie offre delle modalità di gestione delle fonti A4AF. Ecco le categorie Priorità e Download in ordine alfabetico.

La gestione avanzata degli A4AF di eMule decide quale file prende una fonte nel seguente ordine:
Assegna automaticamente tutte le fonti a questo file (importanza più alta)
Solo un file può avere questa impostazione e prende sempre le fonti A4AF.
Priorità di Categoria
I file in una categoria con la priorità alta sono preferiti sui file che sono fuori categoria o in una con priorità più bassa.
Priorità dei File
In una categoria data la priorità dei file decide quale file riceverà le fonti.
Download in ordine alfabetico (importanza più bassa)
Assegna le fonti in base al nome del file in download. Nell'esempio sopra Filename1_Part_X significherà che il Filename1_Part_1 avrà tutte le fonti A4AF, quando sarà finito tutte le fonti andranno alla Part_2 ecc.
Per download che sono in questo formato è consigliato creare una categoria a parte. State attenti che i file siano nominati in ordine alfabetico e attivate questa opzione. Per rinominare un download premete F2 o cliccate con il tasto centrale su di esso e scegliete Mostra dettagli dal menù contestuale.

Note:
Impostando una categoria in Download in ordine alfabetico cambierà tutti i file a priorità Normale. I file aggiunti dopo in questa categoria avranno la loro priorità impostata. Per i file in download alfabetico, state attenti che abbiano la stessa categoria (non Auto).
La gestione A4AF controlla se una fonte può essere scambiata con un file a priorità più bassa solo per permettere lo scambio client to client. Questo assicura che anche i file a priorità più bassa trovino le fonti nel modo più veloce possibile.
Lo scambio fonti deve obbedire al minimo tempo di attesa del network. Potrebbe arrivare fino a 30 minuti prima che le fonti siano scambiate.
Una fonte con un QR più basso di 50 non sarà mai scambiata con un download a priorità più alta per assicurare che parta il download.

Versione applicabile: .43a +
Ultimo aggiornamento il: 04-12-2007, Maraglio (AcKroNiC.net)


Last Update: 04.12.2007 15:02
L'Interfaccia Grafica
FAQ
Informazioni generali
Le preferenze
Porte, Firewall e Router
I server
Caratteristiche
 
  Protocol Obfuscation
Ricerca dei file
Il sistema dei crediti
Identificazione sicura utente
Bando per i client aggressivi
Scambio Fonti
Anteprima di file multimediali
Online Signature
Chat IRC
Amici
Filtraggio IP
Categorie
Interfaccia Web
Opzioni della riga di comando
MuleMRTG
Link eD2k
Gestione fonti
Gestione delle corruzioni
Risoluzione dei problemi
  Guida in linea di eMule
Guida per i principianti
Guida alle reti
Strumenti